Visit Page
Salta al contenuto

Visitare i castelli di Potsdam: cosa vedere nei dintorni di Berlino

Potsdam è situata circa 30 chilometri a sud-ovest di Berlino. Se stai pianificando le tue giornate nella capitale tedesca ti consiglio vivamente di dedicare un giorno a questo meraviglioso gioiello.

Trattandosi dell‘antica residenza della famiglia reale di Prussia, la città vanta spettacolari palazzi e giardini inseriti nel 1990 nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Potsdam è una città abbastanza grande, io ti suggerisco di concentrati sul Parco di Sanssouci, dove si trovano i principali punti di interesse della città. Questo è un posto incantato, uno di quei luoghi in cui, passeggiando tra i suoi sentieri, ne percepisci immediatamente la magia.

In questo articolo ti parlerò di come organizzare al meglio la visita secondo la mia esperienza.

 

COME ARRIVARE A POTSDAM DA BERLINO

Potsdam è facilmente raggiungibile da Berlino con la linea S7 della metropolitana: ci impiega circa 35 minuti dal centro della città ed è molto frequente.

Dal nostro albergo ci siamo diretti alla fermata Warschauer Straße e siamo saliti sulla linea S7 fino alla stazione di Potsdam. Per vedere l’elenco di tutte le fermate della linea S7 clicca qui.

Non avendo la colazione in hotel ci siamo fermati a metà strada, alla stazione centrale di Berlino (Berlin Hauptbahnhof), per fare colazione: ci sono tantissime catene di caffetterie, noi abbiamo scelto Dunkin’ Donuts.

Dove fare colazione a Berlino

 

Quale biglietto occorre per arrivare a Potsdam da Berlino

Per andare a Potsdam occorre acquistare un biglietto ABC, un abbonamento trasporti ABC oppure la Berlin Welcome Card ABC. L’importante è che il tuo titolo di viaggio comprenda tutte e tre le zone, non è sufficiente il biglietto AB. Per saperne di più leggi l’articolo dedicato ai trasporti.

 

COME ARRIVARE AL PARCO DI SANSSOUCI DALLA STAZIONE CENTRALE DI POTSDAM

Per arrivare al Parco di Sanssouci dalla Stazione Centrale di Potsdam occorre prendere uno tra i seguenti autobus:

  • linea 614 (fino alla fermata Friedenskirche, capolinea Gutenpaaren) per arrivare vicino allo Schloss Sanssouci;
  • linea 695 (fino alla fermata Orangerie, capolinea Pirschheide Bhf) per arrivare vicino all’Orangerie;
  • linea 606 (fino alla fermata Charlottenhof Bhf, capolinea Wissenschaftspark Golm) per arrivare vicino allo Schloss Charlottenhof;
  • linea 606 (fino alla fermata Neues Palais, capolinea Alt-Golm) per arrivare vicino al Neues Palais.

Io ti consiglio di partire dallo Schloss Sanssouci (in quanto è quello più affollato), quindi di prendere l’autobus linea 614.

Il Parco di Sanssouci si può girare tranquillamente a piedi ma la distanza tra i due palazzi principali (situati ai due estremi) è abbastanza elevata, quindi considera un giorno intero da dedicare a questa gita.

 

“Una corona non è nient’altro che un cappello nel quale ci piove dentro.” 

(Federico II Il Grande)

 

 

COSA VEDERE A POTSDAM: CASTELLO SANSSOUCI (SCHLOSS SANSSOUCI)

Il Castello Sanssouci (il cui nome deriva dal francese Sans Souci, che significa “senza preoccupazioni”) è stato voluto dal Re di Prussia Federico II il Grande ed è stato progettato nel 1747 dall’architetto Georg Wenzeslaus von Knobelsdorff.

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Il Palazzo è posto sulla cima di una collina ornata da vigneti a terrazze, alla base della quale è stato creato uno splendido giardino barocco.

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Il Castello Sanssouci è aperto dal martedì alla domenica (chiuso lunedì) dalle 10.00 alle 16.30 da novembre a marzo e dalle 10.00 alle 17.30 da aprile a ottobre.

L’ingresso a questo palazzo è a numero limitato; quando ti presenterai in biglietteria ti verrà assegnato un orario (il primo disponibile) per poter accedere al Castello. Ti consiglio di arrivare all’apertura perché è sempre molto affollato. Il costo del singolo ingresso è di 12,00 euro intero e 8,00 euro ridotto. Una volta ottenuta la prenotazione della visita potrai presentarti all’ingresso nell’orario indicato, dove ti verrà fornita anche l’audioguida in italiano.

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

Io ti consiglio di acquistare il biglietto Sanssouci+ che ti permette di visitare tutti i palazzi del circuito ad un prezzo speciale: il costo di questo pass è di 19,00 euro intero, 14,00 euro ridotto e 15,20 euro per i possessori di Berlin Welcome Card. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Se desideri fare fotografie negli interni del Castello occorre comprare un pass, ovvero un braccialetto rosso, al costo di 3,00 euro (vale per tutti i palazzi del circuito).

Cosa vedere a Potsdam Castello Sanssouci

 

COSA VEDERE A POTSDAM: PADIGLIONE CINESE (CHINESISCHES HAUS)

Il Padiglione Cinese fu edificato tra il 1754 e il 1764, seguendo la moda per le cineserie che era diffusa nella maggior parte delle corti d’Europa.

Cosa vedere a Potsdam Padiglione Cinese

La visita è molto veloce ma secondo me vale la pena farci un salto.

Cosa vedere a Potsdam Padiglione Cinese

Cosa vedere a Potsdam Padiglione Cinese

Il Padiglione Cinese è aperto solo nei mesi estivi (da maggio a ottobre) dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 17.30 (chiuso il lunedì), mentre nel mese di aprile è aperto occasionalmente.

Il prezzo del biglietto è di 4,00 euro intero, 3,00 euro ridotto ed è compreso nel biglietto cumulativo Sanssouci+. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

 

COSA VEDERE A POTSDAM: CASTELLO DI CHARLOTTENHOF (SCHLOSS CHARLOTTENHOF)

Il Castello di Charlottenhof, inizialmente costruito come casa padronale di campagna, fu acquisito nel 1825 dal principe Federico Guglielmo, che lo fece trasformare in residenza estiva in stile neoclassico dall’architetto Schinkel.

Cosa vedere a Potsdam Castello di Charlottenhof

Cosa vedere a Potsdam Castello di Charlottenhof

I giardini, invece, furono progettati dal paesaggista Lenné.

Cosa vedere a Potsdam Castello di Charlottenhof

Il Castello di Charlottenhof è visitabile solo con l’accompagnatore, quindi occorre partecipare ad una delle visite guidate programmate della durata di circa 30 minuti. La visita è disponibile solo in tedesco, se come me non lo comprendi ti verrà fornito un foglio con le spiegazioni in inglese o in francese. Per entrare nel palazzo dovrai indossare delle maxi pantofole sopra le tue calzature per non rovinare il pavimento.

Cosa vedere a Potsdam Castello di Charlottenhof

Cosa vedere a Potsdam Castello di Charlottenhof

Esso è aperto da maggio a ottobre dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 17.30 (ultima visita 30 minuti prima della chiusura).

Il prezzo del biglietto è di 6,00 euro intero, 5,00 euro ridotto ed è compreso nel biglietto cumulativo Sanssouci+. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

 

COSA VEDERE A POTSDAM: PALAZZO NUOVO (NEUES PALAIS)

Il Palazzo Nuovo, commissionato da Federico II Il Grande come castello per gli ospiti della sua corte, fu costruito tra il 1763 e il 1769.

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Le sale all’interno dell’edificio sono molto sfarzose. Una delle principali sale è la Sala dei Mitili, completamente rivestita di conchiglie, vetri e minerali provenienti da tutto il mondo.

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Degna di nota è anche la Sala dei Marmi.

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Il Palazzo Nuovo è aperto dal mercoledì alla domenica (martedì chiuso) dalle 10.00 alle 16.30 (da novembre a marzo) e dalle 10.00 alle 17.30 (da aprile a ottobre). Esso ha lo stesso meccanismo di ingresso del Castello Sanssouci: occorre andare in biglietteria e farsi assegnare un orario in cui entrare, dato che i turni sono a numero chiuso. La visita viene effettuata con l’ausilio dell’audioguida in italiano.

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Il prezzo del biglietto è di 8 euro intero, 6 euro ridotto ed è compreso nel biglietto unico Sanssouci+. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Il castello posto di fronte prende il nome di Ehrenhof e non è visitabile.

Cosa vedere a Potsdam Neues Palais

Per pranzo ci siamo fermati in un self-service posto di fronte alla biglietteria del Palazzo Nuovo, il Fredersdorf, e abbiamo speso 20,50 euro per due piatti con acqua. Nulla di eccezionale, ma per una pausa pranzo veloce può andare bene.

Dove mangiare a Potsdam Fredersdorf

 

COSA VEDERE A POTSDAM: CASTELLO DELL’ORANGERIE (ORANGERIESCHLOSS)

Il Castello dell’Orangerie fu costruito per volere di Federico Guglielmo IV di Prussia tra il 1851 e il 1864 su progetto di Friedrich August Stüler e  Ludwig Ferdinand Hesse.

Cosa vedere a Potsdam Castello dell'Orangerie

Il palazzo ha una lunghezza di 300 metri ed è stato progettato con uno stile rinascimentale.

Cosa vedere a Potsdam Castello dell'Orangerie

Cosa vedere a Potsdam Castello dell'Orangerie

I giardini sono stati ideati dell’architetto Lenné.

Cosa vedere a Potsdam Castello dell'Orangerie

Io ho adorato la terrazza posta sopra l’edificio, che permette di godere di una splendida vista su tutto il parco.

Cosa vedere a Potsdam Castello dell'Orangerie

Il Castello dell’Orangerie è aperto nel mese di aprile solo il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 17.30 e da maggio a ottobre dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 17.30 (lunedì chiuso). Per visitarlo occorre indossare le maxi pantofole che vengono consegnate all’ingresso.

Il biglietto d’ingresso ha un costo di 6 euro intero e 5 euro ridotto, mentre per salire sulla torre panoramica il prezzo è 3 euro intero e 2 euro ridotto. Con il biglietto cumulativo Sanssouci+ è tutto compreso. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Il nostro itinerario a Potsdam è terminato, di seguito ti mostrerò una mappa del Parco di Sanssouci per farti capire come sono collocati i diversi edifici citati in questo articolo. Ho indicato anche le diverse biglietterie dei castelli, la stazione ferroviaria di Potsdam e il ristorante dove abbiamo pranzato che si trova all’interno del parco stesso (per visualizzare i nomi dei luoghi di interesse clicca sul simbolo in alto a sinistra, per regolare lo zoom premi + e -).

Dopo essere tornati a Berlino abbiamo deciso di scendere alla fermata Alexanderplatz (metropolitana S7, diretta da Potsdam) per sfruttare al massimo il tramonto imminente e salire sulla Fernsehturm, ovvero la Torre della Televisione, uno dei simboli della capitale tedesca.

 

COSA VEDERE A BERLINO: TORRE DELLA TELEVISIONE (FERNSEHTURM)

La Torre della Televisione si trova nei pressi di Alexanderplatz: con i suoi 368 metri di altezza è l’edificio più alto della Germania e il quarto più alto d’Europa (il primo tra quelli aperti al pubblico).

Cosa vedere a Berlino Torre della Televisione

Cosa vedere a Berlino Torre della Televisione

L’inaugurazione avvenne il 3 ottobre 1969, in quanto la Germania dell’Est aveva bisogno di un sistema televisivo proprio.

Cosa vedere a Berlino Torre della Televisione

Oggi è possibile salire con un ascensore (la durata della salita è di circa 40 secondi) fino alle sfera posta a 203 metri di altezza, dalla quale si gode un meraviglioso panorama a 360 gradi sulla città. È presente anche un ristorante con vista.

Cosa vedere a Berlino Torre della Televisione

Cosa vedere a Berlino Torre della Televisione

Cosa vedere a Berlino Torre della Televisione

La Torre della Televisione si trova in Panorama­straße 1A ed è aperta tutti i giorni da marzo a ottobre dalle 9.00 alle 24.00 e da novembre a febbraio dalle 10.00 alle 24.00 (ultimo ingresso 23.30). Io ti consiglio di salire verso l’ora del tramonto perché secondo me è la più suggestiva per vedere le città dall’alto.

I prezzi del biglietto sono 16,50 euro per gli adulti, 9,50 euro da 4 a 14 anni, gratis per i minori di 3 anni; con la Berlin Welcome Card si ha diritto al 25% di sconto. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Una volta sceso dalla Torre della Televisione attraversa l’area verde ai suoi piedi, gira a sinistra su Spandauer Straße e troverai alla tua destra il Quartiere di San Nicola.

 

COSA VEDERE A BERLINO: QUARTIERE DI SAN NICOLA (NIKOLAIVIERTEL)

Il Quartiere di San Nicola è la più antica zona residenziale di Berlino, un grazioso angolo caratterizzato da piccole stradine medievali e casette dai colori pastello.

Cosa vedere a Berlino Quartiere di San Nicola

Noi abbiamo passeggiato un po’ per i suoi vicoli poi abbiamo cenato in uno dei ristorantini tipici, Zur Gerichtslaube (ne ho parlato in questo articolo).

L’itinerario del mio secondo giorno a Berlino termina qui.

 

INFORMAZIONI UTILI E SUGGERIMENTI

  • La lunghezza dell’itinerario a piedi all’interno del Parco di Sanssouci a Potsdam è di 4 chilometri mentre la lunghezza del percorso serale a Berlino è di circa 900 metri.
  • Ti consiglio di seguire questo itinerario nei giorni diversi da lunedì e martedì e possibilmente nei mesi estivi, in modo da trovare tutte le attrazioni di Potsdam aperte.
  • I luoghi dove ho mangiato sono Dunkin’ Donuts per colazione (Europaplatz, 1), Fredersdorf per pranzo (Am Neuen Palais, 3 a Potsdam) e Zur Gerichtslaube per cena (Poststraße, 28). L’albergo dove ho dormito è l’Nhow Berlin (Stralauer Allee, 3).

Spero di esserti stata utile e di averti dato un’idea per una gita fuori porta da Berlino; nel caso tu abbia domande o curiosità non esitare a lasciare un commento qui sotto o a contattarmi, sarò molto felice di risponderti!

 

 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

 

Commenti

  1. Che posto meraviglioso… stavo cercando un’alternativa per uscire una giornata dalla zona di Berlino, dove devo recarmi tra 1 mese… sicuramente organizzerò un passaggio!

    • Ciao Federico,
      grazie di cuore per il commento. Sono contenta di averti dato uno spunto per una gita fuori porta da Berlino!
      Buon viaggio
      Nicole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *