Visit Page
Salta al contenuto

Todi, una terrazza sull’Umbria

Todi è un piccolo gioiello umbro ad una quarantina di chilometri da Perugia. Todi è l’Umbria che sognavo di vedere prima della partenza, quella fatta di piccoli borghi color mattone arroccati su una collina, di cieli azzurri con qualche soffice nuvola bianca e di infiniti orizzonti verdi che ne fanno da cornice.

Todi è uno splendido quadro ed è percepibile la sua bellezza autentica: è molto meno turistica di altre città della regione, probabilmente questo fattore ha contribuito a farmi innamorare di lei.

Questa cittadina è ricca di segreti e sorprese da scoprire, di seguito ti mostrerò quello che c’è da fare e da vedere a Todi; nonostante sia bellissima è piccolina, io l’ho visitata in una mattinata, fermandomi anche a pranzo.

SALIRE IN CIMA AL CAMPANILE DELLA CHIESA DI SAN FORTUNATO A TODI

La Chiesa di San Fortunato si trova nel punto più alto della città, infatti è posta in cima ad una scalinata.  Nel 1088 essa fu consacrata a San Fortunato, ma nel corso del tempo subì vari rimaneggiamenti e cambiamenti di stile. Nell’adiacente sagrestia si trovano le spoglie di Jacopone da Todi.

Chiesa di San Fortunato Todi

Il Campanile di San Fortunato, sul quale è possibile salire, offre una meravigliosa vista sulla città sottostante e sulle verdi colline umbre che circondano il borgo. Gli scalini sono larghi e ben fatti, quindi la salita non è particolarmente faticosa.

Panorama dal Campanile di San Fortunato Todi

Panorama dal Campanile di San Fortunato Todi

Tra le altre cose, si può ammirare dall’alto il favoloso Tempio di Santa Maria della Consolazione.

Panorama dal Campanile di San Fortunato Todi

La Chiesa di San Fortunato si trova in Piazza Umberto I. Per maggiori informazioni su tariffe e orari di apertura del Campanile, clicca qui.

Una volta sceso dalla scalinata della Chiesa, gira a destra e prosegui su Via Augusto Ciuffelli; giunto al bivio, tieni la destra e, dopo pochi passi, su Via San Benedetto puoi vedere il Teatro Comunale, ospitato in un elegante edificio color salmone.

Teatro Comunale Todi

Torna indietro fino al bivio e prosegui per l’altra strada, ovvero Via Giuseppe Mazzini, fino ad arrivare in Piazza del Popolo.

 

VISITARE IL DUOMO DELLA SANTISSIMA ANNUNZIATA A TODI

In Piazza del Popolo si trova il luogo di culto più importante della città, il Duomo o Concattedrale della Santissima Annunziata. Essa fu edificata nel XII secolo e rimaneggiata più volte, anche perché nel 1190 fu quasi completamente distrutta a causa di un incendio.

Duomo della Santissima Annunziata Todi

Il Duomo della Santissima Annunziata si trova in Piazza del Popolo. Per maggiori informazioni sugli orari di apertura clicca qui.

In questa Piazza si trovano diversi edifici simbolo del potere politico di Todi. Il Palazzo dei Priori, oggi sede della Pretura, si trova sul lato opposto rispetto al Duomo.

Palazzo dei Priori Todi

Il Palazzo del Capitano ed il Palazzo del Popolo, invece, ospitano il Comune ed il Museo Civico Pinacoteca, che io non ho visitato; attualmente è chiuso per lavori di ristrutturazione, per maggiori informazioni clicca qui.

 

VISITARE PIAZZA GARIBALDI A TODI

Piazza Garibaldi, attigua a Piazza del Popolo, è un meraviglioso punto dal quale ammirare il panorama sottostante.

Panorama da Piazza Garibaldi Todi

Terrazza di Piazza Garibaldi Todi

Al centro della Piazza si trova un monumento dedicato a Giuseppe Garibaldi, realizzato nel 1890 da Giuseppe Frenguelli; accanto ad esso si trova un cipresso, piantato nel 1849 da un cittadino di Todi proprio in onore del passaggio del condottiero in città con la moglie Anita.

Piazza Garibaldi Todi

 

PASSEGGIARE SENZA META PER I VICOLI DI TODI

Una delle cose belle di Todi è che, essendo piccina, puoi permetterti di perderti tra i suoi vicoli, passeggiare tra le sue piante ed i suoi fiori, scorgere punti panoramici e scattare mille fotografie.

Vicoli Todi

Panorama Todi

 

AMMIRARE IL PANORAMA DALLA TERRAZZA DI VIALE DELLA CONSOLAZIONE

Questo è il mio luogo del cuore, quel posto che mi ha fatto perdere la testa per questo bellissimo borgo con quel panorama così perfetto che viene da chiedersi se si è lì per davvero o se è solo una cartolina.

Panorama Todi

Io sarei rimasta lì per ore ad ammirare quel paesaggio dalla terrazza di Viale della Consolazione, riempirsi gli occhi di pura bellezza non basta mai.

Terrazza Viale della Consolazione

 

VISITARE IL TEMPIO DI SANTA MARIA DELLA CONSOLAZIONE A TODI

Il Tempio di Santa Maria della Consolazione sorge all’esterno delle duecentesche mura della città; esso è un altissimo esempio di arte rinascimentale. La sua costruzione iniziò nel 1508 e  fu terminata nel 1607 (i lavori durarono un secolo!); il progetto è stato attribuito a Donato Bramante.

Tempio di Santa Maria della Consolazione Todi

Il Tempio di Santa Maria della Consolazione si trova in Viale della Consolazione ed è chiuso il martedì. Io purtroppo ci sono passata in un orario in cui era chiuso e non ho potuto visitarlo all’interno: se ti interessano gli orari di visita puoi trovarli qui. Davanti al Tempio c’è un parcheggio dove poter lasciare l’auto per il tempo della visita.

Qui di seguito inserisco una mappa con tutti i luoghi di interesse che ho citato nel post (per visualizzare i nomi clicca il simbolo in alto a sinistra, per regolare lo zoom clicca + e -).

 

COME ARRIVARE A TODI, DOVE PARCHEGGIARE E ALTRE INFORMAZIONI UTILI

  • Se arrivi in auto: ti consiglio di lasciare l’auto nel parcheggio a pagamento Porta Orvietana (Via Montesanto), che offre un ascensore gratuito per raggiungere il centro e che ti lascia proprio nella bellissima terrazza attigua a Viale della Consolazione. Per avere maggiori informazioni sulle tariffe clicca qui: io a lasciarla tutta la mattina (fino a dopo pranzo) ho speso 2,80 euro.
  • Se arrivi in treno: la stazione di Todi Ponte Rio si trova a circa 3 chilometri dal centro. Se non vuoi farli a piedi, puoi prendere la linea C dell’autobus urbano (clicca qui per gli orari e qui per le tariffe).
  • Se hai bisogno di una mappa turistica di Todi, puoi trovarla qui.

 

DOVE MANGIARE A TODI: DIGE’S PIZZA

Se sei alla ricerca di un posticino semplice ed economico, ma assolutamente gustoso, dove pranzare durante la tua visita a Todi, Dige’s Pizza è il posto che fa per te. I tavolini di questo locale si affacciano su Piazza Jacopone e durante la bella stagione è molto piacevole mangiare all’aria aperta. Io ho preso un pezzetto di torta al testo (qui in Umbria è una vera istituzione!) con prosciutto crudo e mozzarella, mentre il mio fidanzato ha ordinato una focaccia ed una sfogliata con la salsiccia. Era tutto veramente squisito e con due bibite in lattina, acqua e quanto elencato sopra abbiamo speso appena 10 euro in due.

Dige's Pizza Todi torta al testo

Dige’s Pizza si trova in Piazza Jacopone, 7. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.

Todi è semplicemente splendida: ad ogni angolo c’è un punto panoramico dove poter scorgere un dettaglio del paesaggio umbro e in ogni vicolo si respira un’aria autentica e genuina. Io l’Umbria che sognavo l’ho trovata qui.

Commenti

  1. Maria Chiara Maria Chiara

    Bravissima Nicole, e complimenti per le foto!!

  2. Nunzio Nunzio

    Mai stato a Todi.

    • Ciao Nunzio, grazie per essere passato!
      Todi è un vero gioiellino, se non ci sei mai stato ti consiglio di farci un salto, magari approfittando di uno dei ponti di primavera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *