Visit Homepage
Skip to content

Dove mangiare a Budapest e cosa gustare: piatti tipici a pranzo, merenda e cena

La cucina ungherese è una cucina ricca di sapori intensi, la cui tradizione è stata influenzata dal dominio turco: nei menù si trovano zuppe per tutti i gusti, piatti speziati con la paprika, carne, pesce, verdure e moltissimi dolci. Ci sono davvero un sacco di ristoranti dove mangiare a Budapest e io ne ho provati alcuni durante il mio soggiorno in città: in questo articolo vorrei consigliarti i posticini in cui sono stata e in cui mi sono trovata bene.

Il piatto più famoso in Ungheria è sicuramente il gulasch (che significa “Zuppa del mandriano”), ovvero una zuppa a base di cipolla e paprika con cubetti di carne di bovino, patate e carote. Si trova in tutti i ristoranti di Budapest, anche nella versione “asciutta”.

Il gulasch viene spesso accompagnato dai galuska, ovvero i gnocchetti tipici ungheresi, che a me sono piaciuti davvero molto, soprattutto insaporiti nel sugo.

Altri piatti tradizionali che compaiono spessissimo nei menù dei ristoranti sono il paprikáscsirke, ovvero il pollo alla paprika, il toltottkáposzt, ovvero il cavolo ripieno con riso e carne di maiale e le hortobágyi húsos palacsinta, ovvero crespelle ripiene di carne tritata. Sulle tavole non manca il pesce di acqua dolce, come il luccio o il pesce gatto.

Nei ristoranti solitamente ti viene portata anche una piccola ciotola di Erős Pista, una salsa a base di paprika rossa davvero piccantissima.

Tra gli affettati non può mancare il szalámi, ovvero il salame ungherese, presente anche nel buffet della colazione nel nostro hotel.

Il re dello street food ungherese è il lángos, ovvero una focaccia fritta coperta di panna acida, formaggio grattugiato e qualsiasi altro ingrediente con cui uno voglia farcirlo. Sempre parlando di cibo di strada troviamo il kürtőskalács, detto anche torta a camino o camino dolce: esso è una sfoglia lievitata e zuccherata, cotta su uno spiedo cilindrico e poi ricoperto con cannella, cacao, mandorle, vaniglia o noci a seconda del proprio gusto.

Ultimi, ma non per importanza, ci sono i dolci della tradizione ungherese, da gustare comodamente seduti al tavolo di una delle eleganti pasticcerie di Budapest: torta Gerbeaud (pasta frolla con copertura al cioccolato e ripieno di noci e marmellata all’albicocca), torta Esterházy (a base di noci condita con crema alla vaniglia aromatizzata al brandy e ricoperta con fondente) e torta Dobos (pan di Spagna ricoperto con crema al cioccolato e condita con caramello duro).

Il dessert più popolare è la Somlói galuska, una torta a base di pan di Spagna, cioccolato, crema alla vaniglia, marmellata di albicocca, noci, rum e tantissima panna montata, seguito dalla torta di mele alla cannella con salsa alla vaniglia.

La Pálinka, invece, è il liquore nazionale ungherese a base di frutta come prugna, pera, albicocca.

Quindi, dove mangiare a Budapest? Ecco tutti gli indirizzi che ti consiglio per gustare il cibo tipico ungherese.

 

DOVE MANGIARE A BUDAPEST PER PRANZO E CENA

 

Nagyvásárcsarnok – Mercato Coperto Centrale di Budapest

Il Mercato Coperto Centrale di Budapest, il più grande e antico della capitale, è stato costruito nel 1897: si trova a Pest, di fronte al Ponte della Libertà.

L’interno è un tripudio di colori, odori e sapori: al pianterreno si trovano venditori di frutta, verdura, carne, spezie, pane, torte e ogni altro tipo di prodotto fresco.

Dove mangiare a Budapest Nagyvásárcsarnok Mercato Coperto Centrale

Al primo piano, invece, sono collocati i venditori di souvenir e le banche dello street food: non si può venire qui e non provare il celeberrimo lángos, la focaccia fritta super condita con qualsiasi ingrediente, sia dolce che salato.

Noi abbiamo provato uno dei lángos della tradizione farcito con panna acida, formaggio, cetrioli, pomodori, cipolla, funghi e mozzarella e l’abbiamo pagato circa 2.600 HUF. È veramente enorme, quindi ti consiglio di prenderne uno e di dividerlo con il tuo compagno di viaggio.

Dove mangiare a Budapest Nagyvásárcsarnok Mercato Coperto Centrale

Il posto è molto conosciuto quindi potrebbe esserci la coda: noi l’abbiamo trovata ma era abbastanza scorrevole e non abbiamo aspettato molto.

  • Indirizzo: Vámház körút, 1-3 (fermata metro: Fővám tér)
  • Orario di apertura: lunedì 6.00-17.00, da martedì a venerdì 6.00-18.00, sabato 6.00-15.00. Chiuso la domenica.

 

Hungarikum Bisztró

L’Hungarikum Bisztró è un grazioso ristorante nel cuore di Pest, poco distante dal Parlamento Ungherese e dalla passeggiata lungo il Danubio.

Ho davvero adorato lo stile di questo locale, che propone la cucina tradizionale ungherese e che ti fa sentire a casa. Molto originale l’idea di presentare il menù facendo sfogliare al cliente le fotografie dei piatti su un tablet, con relativa descrizione in italiano delle pietanze.

Dove mangiare a Budapest Hungarikum Bisztró

Il menù cartaceo, invece, è presente in diverse lingue (italiano compreso).

Dove mangiare a Budapest Hungarikum Bisztró

La qualità del cibo è davvero eccellente, dall’antipasto al dolce. Appena arrivati ci hanno servito un antipasto di benvenuto, ovvero due pezzetti di un pane molto simile alla focaccia con panna acida.

Dove mangiare a Budapest Hungarikum Bisztró

Noi abbiamo ordinato, ad una cameriera che parlava anche la nostra lingua, un lángos davvero squisito con formaggio grattugiato e panna acida all’aglio da dividere (1.300 HUF), poi un piatto di gnocchetti nostrani con salsiccia e crauti (1.350 HUF) e un piatto di filetto di luccio impanato e fritto accompagnato da patate al prezzemolo e panna acida all’aglio (2.950 HUF).

Dove mangiare a Budapest Hungarikum Bisztró

Dove mangiare a Budapest Hungarikum Bisztró

Dove mangiare a Budapest Hungarikum Bisztró

Come dessert abbiamo scelto una fetta di torta di mele alla cannella con salsa alla vaniglia (950 HUF). Alla fine del pasto ci hanno offerto due bicchierini di Pálinka alla prugna come digestivo.

Dove mangiare a Budapest Hungarikum Bisztró

Abbiamo speso in totale 8.658 HUF (circa 28 euro) con acqua e Coca-Cola: il servizio è compreso nel conto che ti viene portato (aggiungono il 12%). Puoi trovare qui il menù completo in lingua inglese. Io ho prenotato prima di partire tramite il modulo da compilare sul sito ufficiale: la prenotazione è altamente consigliata se vuoi pranzare o cenare qui, quando ci siamo stati noi era tutto esaurito.

  • Indirizzo: Steindl Imre u., 13 (fermata metro: Kossuth Lajos tér)
  • Orari di apertura: tutti i giorni dalle 11.30 alle 15.00 (la cucina chiude alle 14.30) e dalle 18.00 alle 23.00 (la cucina chiude alle 22.00).
  • Prenotazione: tramite questo modulo o all’indirizzo e-mail info@hungarikumbisztro.hu
  • Sito web ufficiale: Hungarikumbisztro.hu

 

Paprika

Il Paprika Vendéglő (chiamato anche Paprika Étterem) è un ristorante con cucina tipica ungherese che si trova nei pressi del Parco Municipale, non lontano da Piazza degli Eroi, dal Castello Vajdahunyad e dai Bagni termali Széchenyi.

Mi è piaciuta molto la location in quanto è particolare, tutta in legno con alcuni dettagli che la rendono caratteristica, e i piatti sono abbondanti e veramente buoni.

Dove mangiare a Budapest Paprika

Dove mangiare a Budapest Paprika

Dove mangiare a Budapest Paprika

Il menù è molto vario ed è disponibile anche in italiano.

Dove mangiare a Budapest Paprika

Dove mangiare a Budapest Paprika

Noi abbiamo ordinato una zuppa di gulasch con gnocchetti ungheresi (1.280 HUF) e un piatto di gulasch accompagnato da gnocchetti ungheresi (3.630 HUF): ho apprezzato moltissimo questo abbinamento.

Dove mangiare a Budapest Paprika

Dove mangiare a Budapest Paprika

Come dessert abbiamo assaggiato la tradizionale Somlói galuska, che ti consiglio di dividere perché la porzione è enorme.

Dove mangiare a Budapest Paprika

In totale abbiamo speso 6.480 HUF (circa 21,00 euro) con una bottiglia d’acqua. Qui non ci hanno aggiunto alcuna percentuale per il servizio (come invece ci è successo negli altri ristoranti) quindi abbiamo lasciato qualche moneta come mancia. Puoi trovare qui il menù completo in lingua inglese. La prenotazione è altamente consigliata perché il ristorante è sempre pieno.

  • Indirizzo: Dózsa György út., 72 (fermata metro: Hősök tere)
  • Orari di apertura: tutti i giorni dalle 12.00 alle 23.00 (ordini fino alle 22.20)
  • Prenotazione: al numero +36-20-294-79-44
  • Sito web ufficiale: Paprikavendeglo.hu

 

Barack & Szilva

Il Barack & Szilva (letteralmente “Pesca e Prugna”) è un ristorante con cucina tradizionale ungherese rivisitata con un tocco di creatività.

L’ambiente è romantico e rilassante, con un musicista che suona dal vivo il pianoforte a percussione e rende l’atmosfera ancora più speciale.

Dove mangiare a Budapest Barack & Szilva

Dove mangiare a Budapest Barack & Szilva

Ci hanno offerto come antipasto di benvenuto qualche fetta di pane caldo da spalmare con un burro particolare.

Dove mangiare a Budapest Barack & Szilva

Dove mangiare a Budapest Barack & Szilva

Noi abbiamo scelto un piatto di pollo alla paprika con gnocchetti ungheresi (3.100 HUF) e uno di filetto di maiale avvolto nel bacon accompagnato da patate con cipolla, paprika, pancetta e aglio (4.200 HUF). I piatti erano davvero squisiti, meritano.

Dove mangiare a Budapest Barack & Szilva

Dove mangiare a Budapest Barack & Szilva

Abbiamo poi scelto come dessert un soufflé al cioccolato caldo con gelato alla vaniglia (1.450 HUF).

Dove mangiare a Budapest Barack & Szilva

In totale abbiamo speso 11.060 HUF (circa 36,00 euro) con una bottiglia d’acqua e una Pepsi, compreso il 10% di servizio. Se vuoi leggere il menù completo in inglese, puoi trovarlo qui. Ti consiglio di prenotare in anticipo perché era tutto esaurito.

  • Indirizzo: Klauzál u., 13 (fermata metro: Blaha Lujza tér)
  • Orari di apertura: dal lunedì al sabato dalle 18.00 alle 24.00 (chiuso la domenica)
  • Prenotazione: puoi inviare una e-mail a restaurant@barackesszilva.hu
  • Sito web ufficiale: Barackesszilva.hu

 

Ruben

Il ristorante Ruben si trova nel cuore di Pest, nei pressi della Grande Sinagoga. Il menù, disponibile anche in italiano, offre piatti della tradizione ungherese (alcuni rivisitati in chiave moderna).

La location mi è piaciuta molto, è un ambiente semplice ma arredato con gusto.

Noi abbiamo ordinato le tipiche crepes alla Hortobágy ripiene di carne di pollo tritata (990 HUF) che mi sono piaciute moltissimo (avrei fatto il bis), un piatto di cavolo della Zia Betta ripieno di carne di maiale (1.750 HUF) e uno di gulasch di pesce gatto alla Dorozsma con pasta fatta in casa alla ricotta e pancetta (2.350 HUF).

Dove mangiare a Budapest Ruben

Dove mangiare a Budapest Ruben

Dove mangiare a Budapest Ruben

Infine ci siamo deliziati il palato con una composizione di cioccolato Ruben con buccia di arancia candita (mousse di cioccolato, gelato al cioccolato e soufflé di cioccolato) per 990 HUF.

Dove mangiare a Budapest Ruben

Abbiamo speso in totale 7.865 HUF (circa 25,50 euro) con una bottiglia di acqua e Coca-Cola, comprensivo del 10% di servizio. Puoi leggere qui il menù in italiano. Prenotazione altamente consigliata.

  • Indirizzo: Magyar u., 12-14 (fermata metro: Astoria)
  • Orari di apertura: tutti i giorni dalle 12.00 alle 23.00
  • Prenotazione: puoi inviare una mail a ruben@rubenrestaurant.hu oppure scrivere un messaggio alla pagina Facebook Ruben Étterem
  • Sito web ufficiale: Rubenrestaurant.hu

 

DOVE MANGIARE A BUDAPEST E COSA ASSAGGIARE PER MERENDA

 

Cafè Gerbeaud

Il Cafè Gerbeaud, fondato nel 1858, è una delle pasticcerie più famose di Budapest.

Dove mangiare a Budapest Cafè Gerbeaud

Qui puoi gustare le tradizionali torte ungheresi in una location davvero unica: gli interni sono molto eleganti e raffinati e l’atmosfera è d’altri tempi.

Dove mangiare a Budapest Cafè Gerbeaud

Indecisi su quale prelibatezza assaggiare, abbiamo deciso di ordinare la selezione di torte tradizionali Gerbeaud da dividere: tutti i classici ungheresi vengono serviti in un solo piatto, ovvero una fetta per tipo di Torta Gerbeaud, torta Esterházy e torta Dobos accompagnate da gelato alla vaniglia e salsa di albicocca (3.490 HUF).

Dove mangiare a Budapest Cafè Gerbeaud

Dove mangiare a Budapest Cafè Gerbeaud

Dove mangiare a Budapest Cafè Gerbeaud

In totale, con due cappuccini, abbiamo speso 6.981 HUF (circa 22,70 euro) compreso il 15% di servizio. Devo dire che è abbastanza cara, ma è un’esperienza assolutamente da provare. Per visualizzare il menù dei dessert clicca qui, per leggere il menù tradizionale clicca qui.

  • Indirizzo: Vörösmarty tér, 7-8 (fermata metro: Vörösmarty tér)
  • Orari di apertura: la pasticceria è aperta tutti i giorni dalle 9.00 alle 21.00, il bistro è aperto tutti i giorni dalle 12.00 alle 22.00
  • Sito web ufficiale: Gerbeaud.hu

 

Kürtőskalács (torta a camino o camino dolce)

Il kürtőskalács è il più antico dolce dell’Ungheria: è originario della Transilvania, un tempo facente parte di questo Paese.

Si tratta di un sottile strato di pasta sfoglia lievitata, zuccherata e poi cotta su uno spiedo cilindrico. Una volta ultimata la cottura può essere ricoperto da moltissimi ingredienti: io l’ho preso al cacao ed era buonissimo, però ti consiglio di prenderne uno e di dividerlo con qualcuno perché è molto abbondante.

Cosa mangiare a Budapest kürtőskalács

Questi dolcetti si possono acquistare nei chioschi sparsi per la città: i prezzi variano da 320 HUF a 1.800 HUF, in base alla zona in cui vengono venduti. Ti consiglio di evitare di comprarlo in Váci utca (come invece ho fatto io) in quanto i prezzi sono altissimi.

 

ALTRE INFORMAZIONI UTILI PER MANGIARE A BUDAPEST

  • Nei ristoranti il coperto non si paga.
  • Il servizio solitamente è compreso nel conto e corrisponde ad una percentuale tra il 10% e il 15% di quanto ordinato. La percentuale applicata è indicata nel menù. Se noti che nello scontrino non è previsto il servizio (si capisce perché è inserito con una voce a parte) ti consiglio di arrotondare il conto lasciando una mancia (noi lo abbiamo fatto – lasciando qualche monetina – e ne sono rimasti entusiasti).
  • Nei ristoranti, in linea generale, accettano sia contanti che carte di credito e bancomat.
  • Ti consiglio di prenotare alcuni giorni prima i ristoranti che ti interessano perché sono sempre esauriti (anche nei giorni infrasettimanali).
  • Moltissimi ristoranti hanno il menù anche in italiano.

 

Ti lascio di seguito una mappa con l’esatta ubicazione dei posticini che ho citato in questo articolo, in modo che tu possa farti un’idea della zona in cui sono localizzati. Per comodità ho aggiunto anche l’hotel dove ho dormito e di cui ho parlato qui. Per regolare lo zoom clicca + e -, per visualizzare i nomi clicca sul simbolo in alto a sinistra.

Spero di esserti stata utile e di averti dato qualche spunto per gustare la cucina ungherese! Non esitare a lasciare un commento qui sotto oppure a contattarmi nel caso tu abbia bisogno di ulteriori informazioni.

 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

4 Comments

  1. Mariel Mariel

    Thank you so much for the tips and directions, very informative and useful. Will travel Budapest this week, march 14-18 🙂

    • Dear Mariel,
      thank you so much for your comment.
      I’m happy my post has been useful!
      Have a nice trip to Budapest 🙂
      Nicole

  2. Pierfrancesco Pierfrancesco

    Bravissima 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *