Visit Homepage
Skip to content

Visitare il Castello di Miramare e la Grotta Gigante: cosa vedere nei dintorni di Trieste

Il Castello di Miramare e la Grotta Gigante sono due luoghi che non puoi assolutamente perdere durante la tua visita a Trieste. Se hai due giornate da passare in città, ti consiglio di dedicare il primo giorno al centro storico (se ti sei perso il post con l’itinerario clicca qui) e il secondo a queste due gite fuori porta.

La nostra giornata relativa ai dintorni di Trieste è cominciata con una golosissima colazione al Sanna Wine Bar (per saperne di più vedi il post dedicato), nei pressi di Piazza Oberdan. Proprio da qui partono (o passano) la maggior parte delle linee di autobus della città, quindi è un punto ideale se devi utilizzare i mezzi pubblici per recarti a destinazione.

 

VISITARE LA GROTTA GIGANTE VICINO A TRIESTE

La Grotta Gigante si trova a Sgonico, un paese che dista circa 10 chilometri da Trieste.

Cosa vedere a Trieste Grotta Gigante

Cosa vedere a Trieste Grotta Gigante

Essa è entrata nel Guinness dei Primati nel 1995 in quanto presenta la sala naturale più grande al mondo: le sue dimensioni sono 98,5 metri di altezza, 167,6 metri di lunghezza e 76,3 metri di larghezza.

Cosa vedere a Trieste Grotta Gigante

La stalagmite più imponente è la Colonna di Ruggero, che vanta ben 12 metri di altezza.

Cosa vedere a Trieste Grotta Gigante Colonna di Ruggero

Cosa vedere a Trieste Grotta Gigante Colonna di Ruggero

Si stima che questa grotta risalga a dieci milioni di anni fa.

Cosa vedere a Trieste Grotta Gigante

L’apertura naturale che è stata scoperta nel 1890 viene utilizzata per l’accesso dei turisti, ed è proprio da qui che è iniziata la nostra avventura all’interno della grotta. Il percorso di visita è lungo circa 850 metri e all’interno la temperatura è di 11 gradi, costante tutto l’anno, quindi ti consiglio vestirti adeguatamente e di portarti le scarpe da ginnastica (alcuni scalini sono un po’ scivolosi). Si raggiunge un dislivello di 100 metri, percorrendo circa 500 gradini a scendere e altrettanti a salire, a mio avviso non troppo impegnativi.

Cosa vedere a Trieste Grotta Gigante

La visita guidata dura circa un’ora, prima ci si reca nella grotta vera e propria e in seguito nel Museo Scientifico Speleologico, e secondo me è davvero molto interessante.

Cosa vedere a Trieste Grotta Gigante Museo Scientifico Speleologico

 

Informazioni utili per visitare la Grotta Gigante a Trieste

  • La Grotta Gigante si trova in Località Borgo Grotta Gigante, 42/A a Sgonico (TS)
  • È aperta dal martedì alla domenica (in luglio ed agosto anche il lunedì)
  • Gli orari di apertura sono: da aprile a settembre dalle 9.00 alle 17.00, da ottobre a marzo dalle 10.00 alle 16.00
  • Le tariffe di ingresso sono: 12 euro intero, 9 euro ridotto (over 65, studenti fino a 26 anni), 8 euro ridotto+ (bambini e ragazzi da 6 a 16 anni, gruppi con più di 25 persone), 1 euro ridotto mini (bambini da 3 a 5 anni), gratuito da 0 a 2 anni. Se sei possessore di FVG Card (ne ho parlato in questo post) hai diritto ad entrare gratuitamente. Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale.
  • Come raggiungere la Grotta Gigante da Trieste: autobus linea 42 della Trieste Trasporti (direzione Opicina) che parte da Piazza Oberdan fino alla fermata Borgo Grotta Gigante. Ti consiglio di arrivare entro le ore 10.00 per poter partecipare alla prima visita guidata ed ottimizzare i tempi della giornata. Dalla fermata del bus Borgo Grotta Gigante alla Grotta Gigante ci sono circa 500 metri a piedi (per capire la strada da percorrere guarda la mappa alla fine di questo post). Se hai acquistato la FVG Card con il bollino trasporti, puoi salire gratuitamente su questa linea di autobus.

Dopo aver visitato la Grotta Gigante siamo rientrati a Trieste ed abbiamo pranzato all’Antico Buffet Benedetto (per leggere l’articolo dedicato clicca qui), a poco passi da Piazza Oberdan, quindi comodo per poi riprendere l’autobus per la tappa successiva.

 

VISITARE IL CASTELLO DI MIRAMARE A TRIESTE

Il Castello di Miramare è tutto quello che ti aspetteresti da un castello delle favole: il bianco candido all’esterno, le torri e i merletti, un verde parco e tutto attorno il blu del mare. L’atmosfera che si respira qui è davvero molto romantica.

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Visitare il Castello di Miramare è stata per me una grandissima emozione. I miei occhi brillavano di felicità, la mia mano non riusciva a smettere di scattare fotografie, mentre continuavo a girare su me stessa per catturare ogni singolo angolo di quella meravigliosa fortezza a picco sul Golfo di Trieste.

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Il Castello di Miramare, che si trova a circa 8 chilometri da Trieste, fu costruito tra il 1856 e il 1860 per volere di Massimiliano d’Austria, fratello dell’Imperatore Francesco Giuseppe, che vi abitò con la consorte Carlotta del Belgio. Dopo la morte di Massimiliano, avvenuta nel 1867, esso divenne una dimora dove saltuariamente soggiornavano gli Asburgo, prima fra tutti l’Imperatrice Sissi.

All’interno è suddiviso in diverse stanze: al piano terra vi abitavano Massimiliano e Carlotta, mentre il piano superiore fu residenza del Duca Amedeo d’Aosta, che vi abitò successivamente.

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

All’esterno è possibile passeggiare sul balcone panoramico, che consente di avere una spettacolare vista su tutto il Golfo di Trieste.

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Nel parco, che si estende per circa 22 ettari, si trova anche il Castelletto, residenza di Massimiliano e Carlotta in attesa che il Castello di Miramare fosse terminato.

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Io ti consiglio di visitare il Castello di Miramare il pomeriggio perché esso chiude più tardi rispetto alla Grotta Gigante e quindi avrai tutto il tempo di vederlo con calma.

Un altro motivo per cui ti suggerisco di visitarlo al calar del sole è il tramonto: io credo di averne mai visto uno che mi abbia emozionato così tanto. Il mare, il castello, gli alberi, i mille colori del cielo: un mix perfetto di elementi che mi hanno fatta sentire dentro ad un favoloso quadro.

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Sempre all’interno del parco si trova una bellissima terrazza che permette di vedere la fortezza da una posizione privilegiata: preparati a scattare mille fotografie anche da qui. Tutto è talmente magico da non sembrare vero.

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

Cosa vedere a Trieste Castello di Miramare

 

Informazioni utili per visitare il Castello di Miramare a Trieste

  • Il Castello di Miramare si trova in Viale Miramare a Trieste (nella frazione di Miramare)
  • È aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 (chiusura biglietteria alle 18.30). Per gli orari di apertura del parco visita il sito ufficiale.
  • Le tariffe di ingresso sono: 10 euro intero, 8 euro ridotto (ragazzi da 18 a 25 anni e docenti dell’UE), gratuito per i minori di 18 anni. L’ingresso è gratuito per i possessori di FVG Card (ne ho parlato in questo post), per maggiori informazioni visita il sito ufficiale. Il parco è visitabile gratuitamente.
  • Come raggiungere il Castello di Miramare da Trieste: autobus linea 6 della Trieste Trasporti da Piazza Oberdan (direzione Grignano) e scendere alla fermata Grignano. Attenzione, se visiti il Castello in autunno o inverno il cancello dell’ingresso di Grignano chiude prima delle 19 (settembre e marzo alle 18, ottobre e febbraio alle 17, novembre e dicembre alle 15, gennaio alle 16) quindi per entrare o uscire in orari in cui esso è chiuso dovrai usufruire dell’ingresso principale di Viale Miramare, che chiude sempre alle 19, e fare una bella passeggiata panoramica sul lungomare di circa 15 minuti fino alla fermata “Bivio”. Ti indico tutto nella mappa alla fine del post. Se hai acquistato la FVG Card con il bollino trasporti, puoi salire gratuitamente su questa linea di autobus.

 

Di seguito inserisco una mappa dove puoi trovare tutti i luoghi di interesse, le fermate degli autobus, i ristoranti e i bar che ho citato in questo post (per visualizzare i nomi premi sul simbolo in alto a sinistra, per regolare lo zoom clicca + e -).

 

Ti va di venire con me nella mia seconda giornata a Trieste, quando ho visitato il Castello di Miramare e la Grotta Gigante? Guarda il video qui sotto!

Spero di esserti stata utile e di essere riuscita a trasmetterti almeno un po’ la magia di queste meraviglie. In caso di dubbi o necessità non esitare a lasciare un commento qui sotto o a contattarmi, sarei davvero felice di risponderti!

 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

 

One Comment

  1. Giulia Giulia

    Ciao!! Grazie per quello chehai condiviso. Lo trovo molto interessante.
    Dato che vorrei andare a Triese in giornata vorrei chiederti se potresti dirmi quanto tempo ci si impiega per visitare io castello.
    Grazie in anticipo 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *