Visit Homepage
Skip to content

Visitare Zaanse Schans, Volendam e Marken: cosa vedere nei dintorni di Amsterdam

Zaanse Schans, Volendam e Marken sono uno dei ricordi più belli che ho del mio viaggio nei Paesi Bassi. Dopo aver visitato Amsterdam, ti consiglio di dedicare un giorno a questi paesini per immergerti nella campagna olandese, quella che ti immagini da sempre, fatta di mulini a vento da una parte e di villaggi di pescatori dall’altra.

In questo post ti spiegherò come ho organizzato la mia quarta (ed ultima) giornata ad Amsterdam, interamente dedicata alle gite fuori porta.

La mattina, dal nostro hotel, abbiamo preso la metro fino alla Centraal Station (per sapere come raggiungerla dal tuo hotel, vedi il post dedicato). Dopo aver fatto colazione da McDonald’s con the caldo e muffii, ci siamo diretti a prendere il bus per la nostra prima meta.

 

GITA FUORI PORTA DA AMSTERDAM: ZAANSE SCHANS PER VEDERE I MULINI A VENTO

 

Come arrivare a Zaanse Schans da Amsterdam

Il biglietto che ho utilizzato è l’Amsterdam & Region Travel Ticket 24h, acquistabile sia abbinato alla I Amsterdam City Card ad un prezzo di 10 euro che da solo ad un prezzo di 13,50 euro. Preciso che, nel primo caso, non è necessario utilizzarlo nel periodo di validità della I Amsterdam City Card (noi lo abbiamo attivato proprio quando la nostra city card stava per scadere). Esso è valido in tutta l’area metropolitana di Amsterdam (comprese quindi queste escursioni) per autobus, tram e metro. Non è valido per i treni. Se decidi di acquistarla, ti verrà consegnata anche una comoda mappa con i trasporti.

Aggiornamento 2017: l’Amsterdam & Region Travel Ticket non è più acquistabile in abbinamento alla I Amsterdam City Card, ma solo separatamente. I prezzi sono 18,50 euro per un giorno, 26,00 euro per due giorni e 33,50 per tre giorni (non va più ad ore ma a giorni effettivi). Ora è valida anche sui treni da/per l’aeroporto e nella regione di Amsterdam. Per maggiori informazioni clicca qui.

Per recarsi a Zaanse Schans da Amsterdam occorre prendere l’autobus n° 391 che parte dalla Centraal Station zona G: devi entrare nella stazione e attraversarla completamente fino a che troverai la piattaforma dove partono i bus (le indicazioni all’interno della stazione sono veramente poco chiare). Il viaggio dura circa 45 minuti e la fermata si trova proprio accanto all’ingresso del villaggio Zaanse Schans. Su tutti gli autobus in cui sono salita era disponibile il Wi-Fi gratuito e funzionante.

 

Cosa vedere a Zaanse Schans

Zaanse Scans è un piccolo villaggio di 40 case situato a nord-est di Amsterdam ed è famosissimo per i suoi mulini a vento: qui ne sorgevano ben 1000, mentre oggi ne sono rimasti 13.

Zaanse Schans mulini

Zaanse Schans

 

Zaans Museum (Verkade Paviljoen)

Molti visitatori snobbano il Zaans Museum e si dirigono direttamente ai mulini, mentre io lo ritengo una tappa davvero fondamentale per capire fino in fondo la storia e la natura di quest’area. Io ti consiglio di visitarlo per primo perché è veramente interessante.

La parte permanente del museo racconta la storia dell’industria di questa zona in maniera divertente ed interattiva.

Zaans Museum Zaanse Schans

Nella seconda parte del museo sono presenti due piccole fabbriche, una di biscotti e l’altra di tavolette di cioccolato, dove è possibile osservare da vicino tutto il processo produttivo.

Zaans Museum Zaanse Schans

Zaans Museum Zaanse Schans

Il Zaans Museum è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 17. L’ingresso è gratuito con I Amsterdam City Card, altrimenti costa 10 euro (per verificare le agevolazioni clicca qui).

Zaanse Schans mulini

 

Laboratori: formaggio e zoccoli

Una volta uscito dal museo, entra nel villaggio: vedrai tante casette che ora sono ristoranti, negozi di souvenir e piccoli laboratori, all’interno dei quali si può assistere alla lavorazione dei prodotti.

Zaanse Schans

Noi abbiamo assistito alla dimostrazione del formaggio e degli zoccoli, in lingua inglese e completamente gratuita: non ti preoccupare per gli orari in quanto vengono effettuate in continuazione, basta mettersi in fila ed aspettare il proprio turno (si entra in gruppetti).

Laboratorio di formaggio Zaanse Schans

Laboratorio di zoccoli Zaanse Schans

Laboratorio di zoccoli Zaanse Schans

All’esterno del laboratorio di zoccoli sono presenti delle riproduzioni per potersi scattare qualche foto ricordo.

Laboratorio di zoccoli Zaanse Schans

 

Mulino-tintoria (De Kat)

Si tratta probabilmente dell’ultimo mulino-tintoria a vento rimasto in tutto il mondo: il suo prodotto è il pigmento di colore. Una delle particolarità di questa struttura è la terrazza accessibile, dalla quale è possibile godere di un fantastico panorama.

Mulino-tintoria Zaanse Schans

Mulino-tintoria Zaanse Schans

Zaanse Schans mulini

Il mulino-tintoria è aperto dalle 9.3o alle 16.30: chiuso il lunedì da aprile a ottobre (luglio e agosto sempre aperto) e da novembre a marzo aperto solo sabato e domenica. L’ingresso è gratuito con I Amsterdam City Card, altrimenti 4 euro.

 

Mulino-segheria (Het Jonge Schaap)

All’epoca d’oro dell’attività industriale dei mulini, in questo distretto si contavano oltre 200 mulini-segheria. Qui è possibile vedere con i propri occhi in che modo i tronchi vengono segati. Prima della visita viene mostrato un video davvero interessante.

Mulino-segheria Zaanse Schans

Il mulino-segheria è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 16.30. L’ingresso è gratuito con I Amsterdam City Card, oppure costa 4 euro.

 

Dove mangiare a Zaanse Schans: De Kraai

Abbiamo scelto De Kraai per pranzare durante la nostra gita a Zaanse Schans: qui la tipicità sono i pannenkoeken, ovvero i pancake olandesi (molto simili alle crepes, però più grossi), sia dolci che salati. Noi ne abbiamo assaggiato uno con prosciutto e formaggio e l’altro con Nutella e panna montata, al prezzo di 9,50 euro ciascuno. Essendo un luogo molto turistico i prezzi sono leggermente più alti. Per sfogliare il menù visita il sito ufficiale.

Pannenkoek bacon formaggio De Kraai

Pannenkoek Nutella e panna montata De Kraai

De Kraii è aperto tutti i giorni da marzo a ottobre dalle 9 alle 18 mentre da novembre a febbraio dalle 9 alle 17.

 

Ti lascio qui sotto una mappa di Zaanse Schans per aiutarti a localizzare meglio i punti di interesse che ho citato, anche se il paesino è davvero piccolo e non avrai problemi ad orientarti. Per visualizzare i luoghi di interesse clicca sul simbolo in alto a sinistra.

Questi sono tutti i miei consigli per visitare Zaanse Schans. Noi siamo partiti circa alle 9 di mattina da Amsterdam, per arrivare a destinazione verso le 10 e siamo ripartiti alle 14, per tornare ad Amsterdam alle 15 circa. Secondo me 4 ore sono sufficienti per visitare tutto il villaggio.

Appena arrivati alla Central Station di Amsterdam abbiamo preso l’autobus per la meta pomeridiana.

 

GITA FUORI PORTA DA AMSTERDAM: I VILLAGGI DI PESCATORI VOLENDAM E MARKEN

 

Come arrivare a Volendam e Marken da Amsterdam

Volendam e Marken sono poste una di fronte all’altra: a dividerle c’è il mare. Il mio consiglio è quello di arrivare a Marken con l’autobus da Amsterdam, visitarla, prendere il traghetto per Volendam, visitarla e da qui tornare ad Amsterdam in autobus. Ma andiamo con ordine.

Per gli autobus ho utilizzato lo stesso Amsterdam & Region Travel Ticket 24h della mattina, in modo da ammortizzarne bene il costo. Per recarsi a Marken da Amsterdam occorre prendere l’autobus n°315 che parte dalla Centraal Station zona G (si trova sul retro della stazione quindi occorre entrarvi ed attraversarla tutta). La durata del viaggio è di circa 35 minuti, sul bus è disponibile il Wi-Fi.

Per tornare ad Amsterdam da Volendam, invece, occorre prendere l’autobus n°316. Il percorso è intercambiabile, ovvero si può partire da Volendam, andare a Marken in traghetto e da qui tornare ad Amsterdam.

 

Cosa vedere a Volendam e Marken

La cosa migliore da fare per visitare Marken è quella di perdersi tra i suoi vicoli, attraversare i suoi ponticelli ed osservare le casette colorate caratteristiche di questi luoghi.

Marken

Marken

Io ho scattato un milione di fotografie, sia alle piccole abitazioni che alle imbarcazioni ormeggiate nel porto: proprio da qui è possibile salire sul Volendam Marken Express, un traghetto che in 30 minuti porta da un paese all’altro. Una corsa è compresa nella I Amsterdam City Card (altrimenti costa 7,50 la corsa singola o 9,95 quella andata e ritorno). Per verificare gli orari visita il sito ufficiale.

Marken

Marken

Questa è un’esperienza da fare, in quanto permette di vedere i due villaggi dal mare.

Volendam Marken Express

Volendam Marken Express

Volendam è ricca di locali, ristoranti e negozi: secondo me è più turistica rispetto a Marken.

Volendam

Io te le consiglio entrambe, sono diverse l’una dall’altra anche se hanno alcune caratteristiche comuni.

Noi siamo arrivati a Marken alle 16, abbiamo preso il traghetto alle 17, siamo arrivati a Volendam alle 17.3o e qui abbiamo passato un’oretta, per poi prendere l’autobus per tornare ad Amsterdam. Secondo la mia esperienza, in tre ore circa si riesce a visitare entrambe le cittadine.

Ti lascio qui sotto una mappa di Volendam e Marken per indicarti dove si trovano le fermate degli autobus e del traghetto. Per visualizzare i nomi clicca sul simbolo in alto a sinistra:

La sera abbiamo deciso di cenare nel ristorante del nostro hotel.

Spero di esserti stata utile, se hai altre domande o curiosità non esitare a lasciare un commento qui sotto o a contattarmi!

 

 

 

 

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

 

 

 

12 Comments

  1. maria maria

    ciao, è possibile arrivare a Volendam o Marken partendo da Zaanse ? e fare tutto in giornata? grazie per i tuoi mille consigli!

    • Ciao Maria,
      grazie per il commento. Non mi risulta che esistano collegamenti diretti con mezzi pubblici da Zaanse Schans a Volendam/Marken, infatti io sono tornata alla Centraal Station di Amsterdam per fare il cambio di autobus. Certamente è possibile fare tutto in giornata, io ho fatto così, i paesini sono veramente piccoli quindi il tempo è sufficiente.
      Se hai bisogno di altre informazioni sono qui. Buona giornata
      Nicole

  2. Enrico Enrico

    Ciao Nicole, i tuoi consigli ci saranno certamente utili.
    Grazie, poi ti faremo sapere.

    • Ciao Enrico,
      grazie di cuore per il commento, mi ha fatto molto piacere.
      Non vedo l’ora di sapere se vi è piaciuta Amsterdam, buon viaggio!
      Nicole

  3. MASSIMO MONTENEGRO MASSIMO MONTENEGRO

    Ciao ragazzi
    il vostro mi è sembrato il blog più interessante e dettagliato…almeno per il mio scopo di visitare nella stessa giornata Zaanse e Waterland.
    un’opinione: se volessi scegliere solo un paio di mulini quali mi consigliereste di visitare? ho letto altrove che in uno di questi effettuano la dimostrazione in pochi minuti di come da un pezzo di legno venga prodotto uno zoccolo e per questo mi sembrava interessante. voi quali consigliereste?

    grazie in anticipo

    • Ciao Massimo,
      grazie di cuore del commento.
      La dimostrazione degli zoccoli non viene effettuata dentro un mulino, bensì in una casetta all’interno del villaggio (quella ricoperta di zoccoli all’esterno), e la consiglio perché è molto interessante.
      Per quanto riguarda i mulini, invece, quelli visibili all’interno sono tre: il mulino-tintoria, il mulino-segheria e il mulino da olio. Io ho visitato i primi due e li consiglio entrambi.
      Buona giornata
      Nicole

  4. Valentina Valentina

    Ciao, volevo chiederti con la I Amsterdam city card è compreso il viaggio con il treno per arrivare a Zaanse schans?

    • Ciao Valentina,
      purtroppo no, con la I Amsterdam City Card non è compreso il treno per arrivare a Zaanse Schans (e nemmeno gli autobus). L’unica carta che comprende il treno per Zaanse Schans è l’Amsterdam & Region Travel Ticket che costa 18,50 euro per un giorno: https://en.gvb.nl/amsterdam-region-travel-ticket
      Buona giornata
      Nicole

  5. Daniela Daniela

    Ciao Nicole, dovendo scegliere uno dei tre paesini da vistare quale ci consigli? Dalle tue descrizioni mise sembra che Zaanse sia abbastanza caratteristica!!! Grazie ciao Daniela

    • Ciao Daniela,
      sì, se dovessi sceglierne solo uno direi Zaanse Schans in quanto è quella che ha più cose da vedere!

  6. federica federica

    ciao Nicole,
    partiremo a breve per Amsterdam e stavamo cercando di capire, visto che sono subentrate nuove regole e la Amsterdam and Region travel non è più acquistabile combinata con la I Amsterdam city card, se è necessario che siano attive entrambe contemporaneamente per usufruire dei vantaggio da te spiegati per la visita a Zaanse.
    Grazie mille e complimenti per i consigli dettagliati.

    • Ciao Federica,
      grazie mille per il commento.
      No, per essere valide non è necessario che siano attive contemporaneamente in quanto sono due carte completamente separate. Se ti interessa solo visitare i musei e i mulini a Zaanse basta la I Amsterdam City Card e poi puoi acquistare due biglietti singoli per l’autobus, che costano 5 euro l’uno e sono più convenienti dell’Amsterdam and Region Travel Card attualmente in distribuzione, che costa 18 euro. Se invece vuoi fare il viaggio in autobus con l’Amsterdam and Region Travel Card allora sì, devono essere attive entrambe contemporaneamente, a meno che non decidi di pagare singolarmente i musei e i mulini di Zaanse; in quel caso, basta l’Amsterdam and Region Card.
      In sintesi, tutto dipende dal fatto che tu voglia o meno utilizzare i vantaggi di entrambe le carte: puoi scegliere se utilizzarne una, l’altra o entrambe.
      Se hai altri dubbi scrivimi pure! Buon viaggio ad Amsterdam 🙂
      Nicole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *